Ciao Flavio!

I Socialisti Forlivesi esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa del Compagno Flavio Montanari.

Esponente di spicco della Federazione PSI di Forlì sin dagli anni ’70, faceva parte di quella generazione di “giovani leoni” che, con profondità intellettuale e grande senso di militanza rinnovarono “da dentro” il Partito Socialista Italiano, portandolo nella contemporaneità.

Assessore al Comune di Forlì dal 1976 al 1993 (Sindaci Satanassi, Zanniboni, Sedioli) con deleghe al Decentramento, alla Partecipazione, al Lavoro e al Progetto Giovani diventando referente nazionale dell’Anci in quei settori.

Fu l’ideatore ed il costruttore di “progetto giovani”, nato a Forlì per sua iniziativa e poi esportato su tutto il territorio Nazionale.

L’attuale Segretario del PSI, Luca Pellegri lo ricorda così:

“Una delle ragioni che mi spinsero, quindicenne, ad impegnarmi nel Partito Socialista, fu proprio Flavio: con la sua intelligenza brillante e profonda unita ad una debordante umanità ed energia era, per noi ragazzini. Attento e sempre disponibile maestro di militanza, senza paternalismi e pronto all’ ascolto, come deve essere un maestro.

Quando se ne va un Compagno, noi preferiamo trattenerne i ricordi più belli, anche apparentemente secondari; il mio è il suo volto sorridente, il ciuffo indomabile che torturava sempre e il corpo possente (nel Partito girava la voce che il suo torace non entrasse dentro una radiografia).

Ciao Flavio, fai buon viaggio…”
Ciao Flavio
Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.